Macchina Energetica

Condividi:

DYNAMO è una macchina generatore di energia, a forma di dodecaedro, in grado di utilizzare diverse fonti energetiche rinnovabili per raggiungere il massimo dell’efficienza.

DYNAMO D12 è la versione multisorgente più potente che combina i flussi energetici di Sole, Aria, Terra e Acqua e garantisce elettricità, riscaldamento, raffrescamento e produzione di ACS (acqua calda sanitaria).

Dynamo D12 è in grado di climatizzare in caldo e in fresco una superficie di circa milleduecento metri quadrati di un edificio energetico in classe A, di produrre acqua calda sanitaria per l’utilizzo giornaliero di 30 persone e di produrre energia elettrica per gli utilizzi legati al sistema di climatizzazione e agli impianti di illuminazione.

La tecnologia Dynamo contribuisce a ridurre l’impatto ambientale producendo e accumulando energia elettrica e termica esclusivamente da fonti rinnovabili. L’utilizzo del Dodecaedro, rispetto ad un sistema energetico tradizionale, può evitare annualmente l’emissione di circa 30 tonnellate di CO2.

(Guarda il video)

Questo sistema, unisce più tecnologie per utilizzare le fonti naturali e produrre energia. Le pareti sono realizzate con pannelli fotovoltaici in film sottile di ultima generazione. Il potere captante del fotovoltaico è ampliato dalla presenza di uno schermo riflettente alla base del solido. La luce solare che colpisce la superficie riflettente viene infatti riflessa e diffusa in direzione delle facce rivolte verso il basso del Dodecaedro.

Il cuore termico della macchina è rappresentato da una pompa di calore geotermica (o aerotermica) e da un sistema di accumuli inerziali. L’energia elettrica dei pannelli fotovoltaici assicura l’alimentazione della pompa di calore e dei suoi apparecchi ausiliari, mentre la batteria elettrica serve ad immagazzinare l’energia in surplus accumulata durante le ore diurne di maggior produzione e la fornisce all’occorrenza per le utenze domestiche. Input e output energetici vengono gestiti e ottimizzati da un sistema di controllo centrale.

La struttura di Dynamo D12 è completamente smontabile ed assemblabile in cantiere, e tutti i componenti strutturali sono trasportabili in container. L’ossatura del solido è costituita da 11 pentagoni realizzati in tubolare metallico con sezione 70x70x3, e da un elemento speciale costituente la porta d’accesso. I pentagoni sono assemblati in loco tramite bullonatura di piastre a L piegate con la dovuta angolatura.

Per ulteriori informazioni, visita il sito.

Potrebbero interessarti anche...