Muri a Secco in Prefabbricato

Condividi:

La realizzazione di un muro a secco rappresenta talvolta una necessità per chi possiede un terreno, che si tratti di marcare confini, consolidare terrapieni o altro ancora.

La realizzazione di un muro, è un operazione che richiede buona manualità e a seconda dei casi il ricorso a ditte specializzate in lavori edili.

Realizzare un muro a secco, richiede uno sforzo ed un impegno importanti in termini economici e di tempo, nonché un notevole dispendio energetico dal punto di vista psico-fisico.

 Esistono in commercio dei prodotti prefabbricati in cemento che possono agevolare chi intende cimentarsi con le proprie mani nella realizzazione di un muro di contenimento a secco.

Si tratta di manufatti rettangolari, vuoti all’interno, che possono essere facilmente posati, disposti su file sovrapposte o sfalsati tra di loro e una volta posizionati, questi  blocchi vengono riempiti di terra.

La terra di riempimento, oltre a dare solidità alla costruzione, permette l’attecchimento della vegetazione, grazie alla quale poi, con il tempo, l’opera rimarrà mimetizzata nell’ambiente circostante.

 La realizzazione di questi muri a secco risulta estremamente agevole e veloce, senza dover ricorrere all’utilizzo di malte o di manodopera specializzata.

 Un esempio efficace possono essere i blocchi tipo “conca”

La loro forma particolare impedisce l’immediato defluire dell’acqua, consentendo al terreno di trattenerne una parte favorendo anche lo sviluppo della vegetazione .

 Le dimensioni del muro possono anche essere aumentate creando un opportuna sede di fondamenta e interponendo dei fogli di griglia metallica a strati orizzontali .

Per maggiori informazioni visita il sito del produttore